Cosa è iotty, l’interruttore wifi che si adatta ai vecchi impianti

Luca Viscardi12 Giugno 2019
Cosa è iotty, l'interruttore wifi che si adatta ai vecchi impianti

Vi racconto oggi cosa è iotty, il nuovo interruttore per la casa che aggiorna l’impianto elettrico, senza la necessità di stravolgerlo.

Si adatta alle vecchie “scatole” da uno, due o tre interruttori e aggiunge funzionalità avanzate attraverso il wifi.

Cosa è iotty

A cosa serve iotty

A governare l’illuminazione quando si è in casa, sostituendo il vostro interruttore tradizionale, ma contribuisce anche a trasformare il vostro vecchio impianto in un sistema di illuminazione moderno, che si può gestire anche in remoto attraverso una app.

Inserito nel contesto domestico, iotty diventa anche luce di cortesia che illumina gli spazi bui in orario notturno, con un design molto gradevole, frutto di un lavoro al 100% italiano.

C’è di più, perché iotty si governa anche con la voce grazie a Google Home e Amazon Echo, dato che interagisce con l’assistente di Google e con Amazon Alexa.

E’ possibile utilizzare iotty anche con Siri, sempre con l’uso della voce, di cui supporta anche gli shortcuts.

L’applicazione, poi aggiunge alcune funzionalità importanti, in relazione alla luce del sole, ma anche alla propria posizione, così come è in grado di gestire l’illuminazione quando non siamo in casa, simulando la presenza umana.

Cosa è iotty

Quanto costa iotty

Il prezzo base è di 79 euro, una cifra competitiva se pensate a ciò che offre; può essere acquistato in confezione singola o con kit da 3 o 5 placche.

Si ordina on line ed arriva tassativamente entro due giorni.

Cosa è iotty

iotty, il comunicato ufficiale

Tutti gli anni, la stessa storia: arrivano le vacanze e c’è chi non riesce a godersele a pieno perché il pensiero della casa buia e sguarnita causa preoccupazioni. Secondo il “1° Rapporto Censis sulla filiera della sicurezza in Italia”[1], infatti, il 31,9 % delle famiglie italiane percepisce il rischio di criminalità nella zona in cui vive. Le percentuali più alte si registrano al Centro (35,9%) e al Nord-Ovest (33%), ma soprattutto nelle aree metropolitane (50,8%), dove si sente insicuro un cittadino su due. 

Il timore principale è che i ladri, approfittando dell’assenza prolungata, pensino di fare un sopralluogo rubando oggetti a noi cari e causando danni assortiti. D’altronde, non è così difficile scoprire quando un appartamento è disabitato: luci perennemente spente, tapparelle abbassate, polvere che si accumula sui davanzali, tanti segnali che qualcuno si sta godendo il meritato riposo altrove. Il Censis sottolinea che il 92,5% degli italiani adotta almeno un accorgimento per difendersi. C’è quindi chi installa antifurti e videocamere di sorveglianza di ogni genere e natura (30,7%) e chi vuole fare ancora di più e pensa anche a prevenire, per esempio lasciando le luci accese quando si esce di casa (29%)[2].  


Potrebbe interessarti anche:


Ma se non ci si può rilassare, non sono vacanze, anche perché il sistema di allarme è certamente efficace, ma interviene solo dopo l’effrazione: a quel punto qualche danno c’è già stato. Come evitare, dunque, brutte sorprese al rientro e godersi le ferie con la giusta serenità? Sicuramente lo sviluppo di soluzioni intelligenti per la casa può dare una mano, ma qual è quella ideale?

iotty è la risposta perfetta: l’interruttore Wi-Fi di ultima generazione, dal design curato e stracolmo di funzionalità, non è semplicemente un modo smart per gestire l’illuminazione di casa, sarebbe riduttivo definirlo così, perché funge anche da deterrente contro sgradite sorprese al rientro dalle vacanze. È una vera e propria piattaforma di controllo dell’illuminazione domestica: permette di controllare le luci via app in tutte le stanze in cui è installato, porre in essere ‘azioni’, monitorare i consumi energetici, accendere le luci quando si entra in una certa area (e spegnerle quando si esce) e anche gestirle tramite la propria voce con Amazon Alexa, Google Assistant e, grazie ad un recente aggiornamento, anche con i comandi rapidi di Siri. 

Ai nostri fini, iotty ha una funzione ideale per chi non vive con serenità l’allontanamento prolungato da casa: la modalità vacanza, il cui scopo è simulare la presenza di persone in casa anche quando in realtà non c’è nessuno. È un deterrente efficace e anche semplice da impostare: basta accedere all’app, selezionare uno o più tasti a cui legare questa funzione, scegliere i giorni e la fascia oraria in cui attivarla e in automatico si creeranno in modo random intervalli di accensione e spegnimento delle luci, “credibili” per chi da fuori sta osservando l’appartamento. Lo scopo è dare l’idea di un normale movimento delle luci di una qualsiasi casa abitata. 

Per fare questo, basta qualche ‘tocco’ sullo schermo dello smartphone, nulla di più: davvero poco per avere in cambio qualche settimana di serenità. 

Disponibilità e prezzi

L’interruttore (modello I3 per le misure standard delle scatole a muro 503) è disponibile in confezione singola, in kit da 3 o da 5 placche, con prezzi a partire da 79 euro. 

Si può acquistare direttamente online sul sito www.iotty.com/it con spedizione gratuita entro 2 giorni dall’ordine o su Amazon Italia. Al momento nel nostro paese è disponibile solo nelle colorazioni bianco e nero.

Fonte: Ufficio Stampa iotty


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.