Lo streaming cambierà i videogiochi: Bethesda a E3 presenta Orion

Luca Viscardi10 Giugno 2019
Lo streaming cambierà i videogiochi: Bethesda a E3 presenta Orion

In questi giorni si tiene a Los Angeles la conferenza E3 dedicata ai videogiochi, dove Bethesda ha presentato la piattaforma Orion.

E’ il primo esempio di come il Cloud Gaming cambierà non solo il nostro modo di giocare, ma anche le strutture dei titoli che dovranno necessariamente essere più “agili” e adatte alla trasmissione sulla rete.

Forse non tutti sanno che Bethesda è uno studio per lo sviluppo di videogiochi e ha realizzato molti titoli di grande successo.

Bethesda E3 Orion

Cosa è Orion?

La novità presentata ieri si chiama Orion, non è un nuovo gioco sparatutto, ma una serie di strumenti che gli sviluppatori potranno usare per ridurre del 20% la latenza quando si gioca on line, ma soprattutto comprime del 40% i dati necessari e quindi l’occupazione della banda.

Non è un caso se Google Stadia e xCloud stanno già collaborando con Bethesda per sfruttare la nuova tecnologia.

Bethesda E3 Orion

Chi beneficia di Orion?

Tutti coloro che giocheranno on line, ma soprattutto coloro che lo faranno su Mobile. Bethesda ha mostrato come la propria piattaforma possa migliorare l’esperienza sui migliori giochi oggi disponibili su Android.

Se avete un dispositivo Apple, che abbia un sistema operativo da iOS 11 in poi, potete iscrivervi alla beta di Orion, premete sul pulsante qui sotto.

Bethesda E3 Orion


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.