Arlo Chime e Arlo Audio Doorbell: prezzi e disponibilità

Luca Viscardi16 Aprile 2019
Arlo Chime e Arlo Audio Doorbell: prezzi e disponibilità

Arlo Chime e Arlo Audio Doorbell sono i primi prodotti che arrivano sul mercato dopo l’avvio del nuovo corso del marchio Arlo.

Dall’inizio del 2019, Arlo è un’entità giuridica separata da Netgear; gestione diversa, management differenziato, nessun ulteriore legame tra le due entità.

In questo nuovo contesto aziendale, fanno il loro esordio anche sul mercato italiano i due prodotti pensati per rendere più moderno il tradizionale campanello di ingresso.

Arlo Audio Doorbell e Arlo Chime si possono associare alle telecamere wireless Arlo o ad Arlo Lights per una visione più completa della porta d’ingresso o come soluzione stand-alone.

Attraverso l’app gratuita Arlo, gli utenti possono connettersi ad Arlo Audio Doorbell per comunicare con i propri visitatori direttamente dallo smartphone o dal tablet.

Se abbinato a una telecamera senza fili Arlo, gli utenti possono anche utilizzare il piano di abbonamento Arlo Smart, che garantisce il rilevamento delle persone all’interno dell’abitazione.

La soluzione Arlo Audio Doorbell con l’accessorio Arlo Chime sono ora disponibili presso i rivenditori Arlo come Media World, Unieuro, Euronics, Amazon, rispettivamente al prezzo di 89,99€ e 59,99€.

Arlo Audio Doorbell

Arlo Audio Doorbell: il campanello in versione smart

Arlo Audio Doorbell è facile da installare e sostituisce i tradizionali campanelli a pulsante, mettendosi in contatto con il dispositivo mobile dell’utente quando viene premuto il campanello.

I proprietari di casa possono quindi parlare con chi si trova alla porta o, con l’ausilio di telecamere wireless Arlo, vedere i propri ospiti direttamente dallo smart device.

Gli utenti possono comunicare in diretta con i visitatori attraverso il loro telefono cellulare, oppure possono rispondere con un messaggio preregistrato quando non possono parlare.

Arlo Chime, l’avvisatore acustico che si controlla con la app

Il nuovissimo accessorio Arlo Chime si aggiunge ad Arlo Audio Doorbell per rendere completa l’esperienza di ingresso della smart home.

Collegato a qualsiasi presa di corrente standard, Arlo Chime funziona con Arlo Audio Doorbell e le telecamere wireless Arlo per trasmettere avvisi istantanei in qualsiasi stanza a cui è collegato, anche se gli utenti non sono vicini al proprio telefono.

Grazie al controllo del volume e alle opzioni per le melodie, che possono essere regolate tramite l’app gratuita Arlo, Arlo Chime può produrre un allarme acustico sui 80+ decibel.

La modalità Silent Mode può essere attivata anche per disattivare gli allarmi e le interferenze – perfetto per quando dormono i bambini o nei momenti di tranquillità.

Arlo, lo specialista nell’eliminazione dei fili

Arlo ha una vocazione wireless davvero invidiabile; ha inventato i sistemi video completamente privi di cavo e oggi fa un passo in più bella direzione della sicurezza della propria casa, integrando ai sistemi video anche un campanello smart, strumento che negli USA è di grande successo.

Arlo Audio Doorbell and Chime basandosi sui nostri sistemi di videocamere wireless di successo, consentono agli utenti di interagire facilmente con i visitatori, da qualsiasi luogo.

Una comunicazione bidirezionale, da remoto e continuativa che passa attraverso il proprio smartphone e che assicura al proprietario di casa, mentre è in viaggio, in ufficio o semplicemente nel cortile di casa, una comunicazione facile con le persone sull’uscio della propria abitazione.

Inoltre Arlo Audio Doorbell si connette con il setup di telecamere senza fili Arlo, consentendo agli utenti di creare il proprio sistema di sicurezza domestica per una maggiore tranquillità”.

Pat Collins, Senior Vice President di Arlo.

Arlo Chime e Arlo Audio Doorbell, i prezzi

Ho trovato Arlo Chime su Amazon, al prezzo di 72.99 euro, basta cliccare qui. Se invece cercate Audio Doorbell, lo trovate a circa 100 euro, cliccando qui. Sono prezzi un po’ più alti di quelli ufficiali italiani, ma se avete fretta di averli purtroppo c’è uno scotto da pagare.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.