LG V40 ThinQ ufficiale: 5 fotocamere, ma servono davvero?

Luca Viscardi4 Ottobre 2018
LG V40 ThinQ ufficiale: 5 fotocamere, ma servono davvero?

Da ieri  LG V40 Think ufficiale: il nuovo prodotto arriva sul mercato in alcuni paesi del mondo, nel tentativo di trovare un posizionamento per un brand che fatica a ritagliarsi uno spazio preciso nel contesto attuale.

Il recente LG G7, nonostante la buona qualità complessiva, non ha lasciato traccia nella classifica dei prodotti più venduti dell’ultima stagione, bisognerà vedere se il nuovo LG V40 ThinQ riuscirà a spostare la percezione degli utenti, grazie alla novità assoluta di ben 5 fotocamere.

LG V40 ThinQ

Vi ho raccontato l’altro giorno quali sono gli elementi distintivi del prodotto,  una fotocamera per le riprese “normali”, una per lo zoom e la terza invece dedicata al grandangolo.

Sul fronte, invece, una fotocamera per i selfie “normali” e l’altra per i selfie grandangolari con un sacco di amici o magari con qualche monumento alle proprie spalle.

I sensori sono da 16, 12 e 12 mpx sul retro, mentre sul fronte sono da 5 e 8 mpx, di gran lunga inferiori alle alternative di mercato.

C’è il notch, l’attacco per le cuffie nella parte posteriore, cornici super ridotte e uno spessore super ridotto.

LG V40 ThinQ

Dal mio punto di vista, l’estetica della linea V è spettacolare, resta da capire quale possa essere l’appeal di mercato al prezzo di 889 euro, il prezzo a cui viene venduto nei paesi in cui viene distribuito. 

Dentro il telefono c’è un processore Snapdragon 845, con 6 gb di ram e 64 o 128 gb di memoria interna.

C’è un sensore per le impronte digitali che è posto sul retro, ma va sottolineato anche che il display è gigantesco, con una diagonale da 6.4 pollici e una definizione elevata.

Come accade ormai da un po’ per LG, c’è anche il QUAD DAC Hi-Fi, a 32 bit, e una batteria da 3.300 mah, che mi fa tremare con un display così gigantesco.

LG V40 ThinQ ufficiale: 5 fotocamere, ma servono davvero?

Vi piace?


Potrebbe interessarti anche:


LG V40 ThinQ: la scheda tecnica

  • Chipset: Qualcomm® Snapdragon™ 845 Mobile Platform
  • Display: 6.4 pollici con formato 19.5:9 QHD+ OLED FullVision (3120 x 1440 / 538ppi)
  • Memoria: RAM 6GB LPDDR4x / ROM 64GB oppure 128GB UFS 2.1 / microSD (fino a 2TB)
  • Fotocamera:
  • Posteriore: 16MP Super Wide (F1.9 / 1.0μm / 107°)
  • 12MP Standard (F1.5 / 1.4μm / 78°)
  • 12MP Telephoto (F2.4 / 1.0μm / 45°)
  • Anteriore: 8MP Standard (F1.9 / 1.12μm / 80°)
  • 5MP Wide (F2.2 / 1.12μm / 90°) 
  •  Batteria: 3300mAh con ricarica wireless
  • Sistema Operativo: Android 8.1 Oreo
  •  Dimensione: 158.7 x 75.8 x 7.7mm
  • Peso: 169g
  • Network: LTE-A 4 Band CA
  • Connessione: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 5.0 BLE / NFC / USB Type-C 2.0 (3.1 compatibile)
  • Colori: New Aurora Black / New Platinum Gray / New Moroccan Blue / Carmine Red
  • Altro: Cine Shot / Triple Preview / Triple Shot / AI CAM / AI Composition / Speaker Boombox / Google Assistant / Google Lens / AI Haptic / 32-bit Hi-Fi Quad DAC / DTS:X 3D Surround Sound / Riconoscimento vocale a lungo raggio / IP68 Resistenza all’acqua e alla polvere / HDR10 / Riconoscimento facciale / Sensore digitale / Tecnologia Qualcomm® Quick Charge™ 3.0 (Qualcomm® Quick Charge™ 4 Compatible) / 14 test MIL-STD 810G superati / Radio FM
LG V40 ThinQ ufficiale: 5 fotocamere, ma servono davvero?

LG V40 ThinQ: il comunicato ufficiale

LG Electronics (LG) ha svelato oggi il suo nuovo smartphone premium dotato di cinque fotocamere, in grado di ridefinire gli standard della fotografia da smartphone. LG V40 ThinQ, l’ultimo modello dell’acclamata serie V di LG, è un device multimediale di indiscussa potenza, progettato per le moderne generazioni di storytellers, che preferiscono comunicare attraverso elementi visivi e video, specialmente sui social media.

LG V40 ThinQ conserva lo stesso design concept della serie V con un Display OLED FullVision da 6,4 pollici, ancora più immersivo del suo predecessore e al tempo stesso compatto grazie alla cornice sottilissima. Dotato della piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon™ 845, una RAM da 6GB e una memoria interna da 64GB o 128GB, 
LG V40 ThinQ ancora una volta è portatore di quelle innovazioni che hanno reso la serie V di LG una delle preferite dagli utenti esperti.

Cinque fotocamere per rivoluzionare lo scatto

Al fine di creare uno smartphone eccezionale rivolto a una generazione che ama realizzare contenuti social, LG ha progettato LG V40 ThinQ da zero per offrire un’esperienza d’uso della fotocamera estremamente completa. LG V40 ThinQ presenta una fotocamera posteriore con tre obiettivi diversi: uno super grandangolare da 16MP, uno standard da 12 MP e uno tele da 12MP. I tre obiettivi consentono di eseguire scatti diversi senza cambiare posizione rispetto al soggetto. L’obiettivo super grandangolare con angolo di visione fino a 107 gradi è in grado di catturare più spazio nell’inquadratura, mentre il teleobiettivo con zoom ottico 2x (o zoom 3,2x partendo dallo zoom del grandangolo) realizza scatti a distanza estremamente definiti. I tre obiettivi possono lavorare insieme, combinando le tre immagini in un breve file video, ideale per essere condiviso sui social network.

La fotocamera frontale è dotata di un obiettivo grandangolare da 5MP e di uno standard da 8MP che lavorano in tandem per creare un perfetto effetto “bokeh”, con un cursore on-screen per regolare la profondità di campo. Altre funzioni permettono agli appassionati di selfie di personalizzare ulteriormente le loro foto con una luminosità eccezionale e ulteriori effetti speciali.

LG V40 ThinQ ufficiale: 5 fotocamere, ma servono davvero?

Relativamente al sensore principale della fotocamera posteriore principale, le dimensioni dei pixel sono il 40% più grandi rispetto a LG V30, passando da 1μm a 1.4μm, mentre il sensore di immagine supera LG V30 del 18% in larghezza. Oltre a offrire le immagini più nitide e luminose di qualsiasi fotocamera degli smartphone LG, l’apertura F1.5 della fotocamera principale offre una profondità di campo maggiore, metà del tempo di scatto e una modalità burst significativamente più veloce rispetto a LG V30.

Inoltre, Dual PDAF (Phase Detection Auto Focus) offre una messa a fuoco automatica del 50% più veloce, circa il doppio della media del settore. L’avanzata funzione HDR analizza e determina le giuste impostazioni di esposizione per creare scatti perfettamente illuminati, eliminando sfondi sovraesposti o soggetti sottoesposti. I soggetti sono sempre perfettamente a fuoco perché la fotocamera controlla continuamente la nitidezza fino a quando non si preme il pulsante di scatto.

LG ha aggiornato la fotocamera di LG V40 ThinQ che è più potente e intuitiva che mai, offrendo massime prestazioni in materia di colore, composizione, bilanciamento del bianco e velocità dell’otturatore. La nuova funzione AI Composition di AI CAM sfrutta l’intelligenza del telefono per inquadrare, catturare e consigliare uno scatto alternativo a quello preso dall’utente. Il bilanciamento automatico del bianco AI (AI AWB) regola automaticamente la temperatura del colore in diverse situazioni di illuminazione, mentre l’AI Shutter seleziona la giusta velocità dell’otturatore, particolarmente utile quando si tenta di catturare soggetti in rapido movimento.

Altre nuove funzionalità come Cine Shot, 3D Light Effect, Makeup Pro, Custom Backdrop, My Avatar e AR Emoji rendono la fotografia su LG V40 ThinQ un’esperienza completamente nuova. Cine Shot rende la creazione di “cinemagraphs” – immagini con animazione – incredibilmente facile e divertente. Basta girare un breve video con una delle tre fotocamere posteriori del telefono e “dipingere” l’area da animare con un dito e il risultato sarà sicuramente stupefacente. 3D Light Effect cambia la tonalità di una foto con un’illuminazione professionale, ritocca qualsiasi selfie attraverso Makeup Pro o cambia completamente lo sfondo di un selfie con Custom Backdrop. Per coloro che amano la realtà aumentata, è possibile creare e condividere emojii personalizzati con My Avatar e AR Emojii usando il proprio volto o uno dei personaggi predefiniti.

Vista e suono immersivi

LG V40 ThinQ sfoggia un nuovo display OLED FullVision da 6,4 pollici QHD + (3120 x 1440) e una cornice inferiore più sottile di 1,6 mm rispetto al suo predecessore. Il nuovo display OLED è progettato per offrire colori più precisi e una migliore luminosità. I pixel forniti dallo schermo OLED, 4,5 milioni, sono superiori a quelli della maggior parte degli QHD + attualmente sul mercato e consentono di godere di contenuti immersivi, vivaci e emozionanti che solo un display LG OLED è capace di offrire.

LG ha sempre privilegiato l’audio ad alta fedeltà nei suoi smartphone e LG V40 ThinQ non fa eccezione, essendo il primo telefono LG a portare l’etichetta di Audio Tuned by Meridian. Il DAC Quad Hi-Fi a 32 bit produce un suono bilanciato che si avvicina molto alla qualità di una registrazione originale. Inoltre, il Boombox Speaker, inizialmente introdotto su LG G7 ThinQ, raddoppia i bassi degli altoparlanti convenzionali dello smartphone utilizzando lo spazio interno del dispositivo come cassa di risonanza. Quando LG V40 ThinQ viene posizionato su una superficie solida o una scatola vuota, questa si comporta come un woofer per amplificare ulteriormente i bassi.

Design minimalista costruito per durare

Le linee pulite e i colori sofisticati enfatizzano i tre elementi di design principali di LG V40 ThinQ: touch scorrevole, colore originale e forma perfetta. Con l’obiettivo di creare un design che resisterà alla prova del tempo, l’esterno dello smartphone, semplice ma bello, è il complemento perfetto per il ricco insieme di tecnologie innovative presenti su LG V40 ThinQ.

Il processo Silky BlastTM brevettato da LG incide il retro in vetro temperato con cavità microscopiche per creare una finitura opaca più liscia, estremamente confortevole nella mano senza essere scivolosa. Oltre al suo aspetto raffinato, il vetro opaco è più pratico grazie alla maggiore resistenza alle impronte digitali e alle macchie. Il telefono sarà disponibile negli affascinanti colori di New Aurora Black, New Platinum Grey, New Mo-roccan Blue e l’accattivante Carmine Red.

LG V40 ThinQ riprende il design sottile e leggero della serie V, col suo peso di soli 169 grammi e uno spessore di 7,7 mm. Come il suo predecessore, LG V40 ThinQ soddisfa i requisiti del Dipartimento di Difesa degli Stati Uniti per la durabilità, avendo superato 14 test MIL-STD 810G per l’idoneità nelle operazioni militari ed è certificato IP68.

“LG V40 ThinQ è stato progettato con l’obiettivo principale di offrire agli utenti un’esperienza senza compromessi, per creare, utilizzare e condividere contenuti di alta qualità”, dichiara Hwang Jeong-hwan, presidente di LG Electronics Mobile Communications Company. “La versatilità della fotocamera e la comprovata piattaforma della serie V rendono LG V40 ThinQun’ottima scelta per i clienti alla ricerca di uno smartphone premium e multitasking.”

Disponibilità e prezzo di LG V40 ThinQ verranno annunciati nei i relativi mercati in corrispondenza del lancio.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.