Nest Protect assicura la vostra casa dal rischio di fumo e monossido

Luca Viscardi16 Febbraio 2018
Nest Protect assicura la vostra casa dal rischio di fumo e monossido

Nest Protect assicura la vostra casa dal rischio di fumo e monossido di carbonio, con un sistema intelligente di monitoraggio che dialoga con il vostro smartphone.

Come per tutti i prodotti della famiglia Nest, il suo funzionamento è molto semplice e il design è particolarmente accattivante. A questo si aggiunga che l’installazione è incredibilmente semplice, perché bastano pochi minuti per posizionare le base a cui va poi agganciato il dispositivo vero e proprio.

Nest Protect assicura la vostra casa dal rischio di fumo e monossido

Nest Protect dovrebbe essere in tutte le case con una caldaia autonoma

Sappiamo che gli impianti di riscaldamento  moderni, rispetto a quelli di qualche anno fa, sono sicuri ed efficienti, l’eventualità di un guasto che emetta monossido di carbonio nella nostra abitazione è remoto, ma esiste comunque.

Ecco perché è raccomandabile avere uno strumento efficiente come Nest Protect dentro la propria casa, in grado di “annusare” tanto il fumo quanto il monossido di carbonio e di avvisare del pericolo.

Date un occhio a questo video per capire come funziona.

Quando ieri mi sono  presentato con il pacchetto a casa, non mi aspettavo l’accoglienza riservata per Nest Protect, che la mia compagna ha subito salutato come l’unico pezzo di tecnologia davvero utile per la famiglia.

Non sarei così drastico e avrei maggiore rispetto per gli 1.257 apparati installati dentro casa nostra, ma in effetti sapere che uno dei rischi più grossi per chi ha una caldaia in casa è praticamente rimosso ha il suo perché.

Nest Protect assicura la vostra casa dal rischio di fumo e monossido

Sottolineo un dettaglio; a differenza di molti altri sensori in circolazione (parlo di quelli tradizionali, senza le funzioni connesse) Protect è anche bello da vedere e offre una funzione supplementare nelle ore notturne: quando c’è buio diventa infatti una luce di servizio che si accende quando qualcuno passa sotto il dispositivo e poi si spegne automaticamente.

Nest Protect assicura la vostra casa dal rischio di fumo e monossido

L’unico comando utilizzabile è questo pulsantone centrale che può essere premuto per eseguire il test dei sensori e che serve quando si installa Nest Protect per avviare il processo di configurazione nel software. Si può alimentare, ma volendo funziona a batteria, con accumulatori stilo standard, che promettono un anno di funzionamento dal momento dell’installazione.

Ovviamente, Protect vi avvisa quando la batteria è scarica con una notifica sullo smartphone.

Nest Protect: prezzi e disponibilità

Il prezzo di Nest Protect è di circa 129 euro, ma si può trovare in alcuni casi a qualche euro in più nei negozi che non sono lo store di Google. Se volete, ad esempio, lo trovate su Amazon a 134 euro, cliccando QUI!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.