Amazon Prime Video presto avrà una versione gratis in USA

Luca Viscardi14 Novembre 2017
amazon prime video

Amazon Prime Video presto avrà una versione gratis in USA, se questo succederà anche da noi è tutto da vedere, ma la mossa ha senso, considerato il livello competitivo su quel mercato per i servizi chiamati “TV replacement”.

Amazon Prime Video è gratis per tutti i clienti Prime

Cosa questo significhi è semplice da capire, se si pensa che negli USA ci sono 85 milioni di abbonati ai servizi “Prime“, che tra l’altro da quelle parti hanno un costo di 99 dollari, di gran lunga superiore al nostro, ma che in cambio includono diversi “add on”, tra cui proprio la piattaforma video.

Sempre in USA, Netflix ha 50 milioni di clienti, mentre tutti i servizi via cavo agglomerati arrivano ad un totale di circa 48 milioni.

Ma non solo, perché tutti i soggetti in campo stanno affilando le armi per avere un numero di clienti sempre maggiore: Netflix ha deciso di spendere 8 miliardi l’anno per avere il 50% del proprio catalogo con prodotti originali, mentre Hulu ha cominciato ad offrire canali live, ben 50, per un prezzo di 40 dollari e nel mercato in alcune città è entrata anche Google con la sua YouTube TV, che offre molti canali per 35 euro mese.

Amazon Prime Video ha una platea potenziale enorme, che usa poco il servizio

Quanti di voi usano regolarmente il servizio offerto da Amazon anche in Italia per i clienti Prime? Chi di voi ha sia Netflix che Amazon Prime Video? Se siete tra coloro che hanno questa doppia opzione, quanto volte scegliete il secondo servizio rispetto al primo? Io quasi mai, non perché abbia qualche opposizione di principio, ma perché il catalogo è. meno ricco, le serie sono molto meno accattivanti e non ho la stessa varietà di scelta che viene offerta dal servizio, che non a caso è numero uno al mondo.

Riuscirà Amazon a vincere anche questa battaglia? I mezzi in campo sono mostruosi, ma non sarà facile.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.