Come modificare messaggi Whatsapp dopo l’invio

Riccardo Ferrari24 Maggio 2023
modificare messaggi whatsapp

Whatsapp in queste ore sta introducendo la possibilità di modificare i messaggi inviati, vediamo come funziona e come utilizzare questa feature

Sebbene ci siano diversi motivi per l’enorme popolarità di WhatsApp, un ampio set di funzionalità non è uno di questi. Le cose stanno gradualmente cambiando, tuttavia, con gli ingegneri software di Meta che fanno gli straordinari per portare sulla piattaforma diverse funzionalità tanto necessarie.

Di recente, la frequenza dell’arrivo di nuove funzionalità è aumentata. L’ultimo aggiornamento delle funzionalità della piattaforma è arrivato la scorsa settimana quando Meta ha finalmente dato agli utenti la possibilità di nascondere le chat private in una cartella “Chat bloccate”.

Ora ha introdotto una nuova funzionalità che è stata nella lista dei desideri di milioni di utenti di WhatsApp per molto tempo: la possibilità di modificare i messaggi dopo che sono stati inviati. Dato che gli utenti di iMessage hanno avuto la possibilità di modificare i messaggi inviati solo un anno fa, WhatsApp non è arrivato troppo in ritardo per quanto riguarda i messaggi modificabili.

L’importanza di questa funzione potrebbe essere misurata dal fatto che il CEO di Meta Mark Zuckerberg si è rivolto a Facebook per annunciarne l’arrivo. Oltre al post di Zuckerberg, la società ha anche dettagliato gli aspetti più fini della funzionalità in un post sul blog dedicato.

Meta sta pubblicizzando questa funzione come qualcosa che consentirebbe agli utenti di correggere errori di battitura minori o aggiungere più contesto a un messaggio che è già stato inviato. Oltre ad avere la possibilità di modificare i messaggi, WhatsApp consente già agli utenti di eliminare i messaggi inviati. 


Potrebbe interessarti anche:


modificare messaggi whatsapp

Come utilizzare la funzione Modifica messaggi di WhatsApp?

Una volta abilitata la funzione, gli utenti possono premere a lungo un messaggio inviato, selezionare l’opzione “Modifica” dal menu e apportare le modifiche necessarie. Dopo la modifica, gli utenti possono scegliere di salvare la versione aggiornata o annullare le modifiche.

Nel caso in cui gli utenti non vedano l’opzione per modificare un messaggio inviato, la funzione potrebbe non essere stata ancora abilitata per te poiché l’implementazione è ancora in corso. Sebbene non si possa negare che la maggior parte degli utenti di WhatsApp apprezzerà la possibilità di modificare i messaggi inviati, ci sono alcune limitazioni alla funzione.

Per cominciare, gli utenti hanno solo 15 minuti per modificare un messaggio una volta inviato. Non possono, ad esempio, tornare indietro e modificare un messaggio che hanno inviato diverse ore o settimane fa. Altrettanto pertinente da notare è il fatto che tutti i messaggi modificati avranno un tag “Modificato” allegato per informare i destinatari.

Tuttavia, i destinatari non saranno in grado di vedere le specifiche delle modifiche apportate al messaggio. Meta ha anche confermato che i messaggi modificati di WhatsApp, come altre chat sulla piattaforma, sono protetti dalla crittografia end-to-end.

La funzione di modifica dei messaggi di WhatsApp è ancora in fase di lancio per gli utenti di tutto il mondo, con la società che si aspetta che il lancio venga completato nelle “prossime settimane”.



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.