Non buttar via il controller di Google Stadia: come utilizzarlo tramite Bluetooth

Riccardo Ferrari22 Gennaio 2023
Controller Google Stadia

Con la chiusura di Stadia il suo controller vivrà una nuova vita, grazie alla possibilità di utilizzarlo anche tramite Bluetooth

Mentre siamo ancora tristi di vedere Google Stadia chiudere questa settimana, Google ha fatto la cosa giusta nel rimborsare i clienti e, oltre a questo, sbloccare il supporto Bluetooth sul controller Stadia. Ma come si fa a collegarlo al PC o ad altre piattaforme? Diamo un’occhiata.



Controller Google Stadia

Passaggio alla modalità Bluetooth sul controller Stadia

A partire dal 17 gennaio 2023, Google ha aperto uno strumento ufficiale per abilitare la modalità Bluetooth sul controller Stadia. Questo sblocca l’hardware Bluetooth altrimenti dormiente all’interno del dispositivo e consente agli utenti di giocare in modalità wireless su PC, smartphone, tablet e altri dispositivi.

Il processo è nel complesso molto semplice e ci sono voluti solo un minuto o due per occuparmi del mio primo controller Stadia.

Disponibile su stadia.google.com/controller, questo strumento gratuito non utilizza altro che il tuo browser e un cavo USB per sbloccare il supporto Bluetooth sul tuo Stadia Controller. Per usarlo, avrai bisogno di Chrome v108 o superiore e di un controller Stadia caricato. Google implica che devi collegare il controller per almeno 30 minuti se non sei sicuro dello stato della batteria – consiglierei di seguire questo consiglio, poiché non c’è supporto se dovesse succedere qualcosa in questo processo.

Il processo richiede solo pochi semplici passaggi. Per prima cosa, collega il controller. In secondo luogo, scollega il controller e premi il pulsante di opzione per evitare che si avvii completamente quando lo ricollega. Quindi, usa una combinazione di pulsanti Opzione + Assistant + A + Y per preparare il controller per questo aggiornamento manuale. Google ti chiederà quindi di verificare lo stato del controller un altro paio di volte durante il processo e poi, finalmente, hai finito!

Questo processo è permanente, quindi non sarai in grado di tornare alla modalità Wi-Fi. Questo probabilmente non avrà importanza per la maggior parte delle persone, ma se speravi di avere un’altra sessione prima della chiusura di domani, potresti voler lasciare le cose in pace per un altro giorno.

Abbinamento del controller Stadia tramite Bluetooth

Una volta abilitata la modalità Bluetooth, abbinare il controller di Google a un PC è abbastanza semplice. Basta tenere premuto il pulsante Stadia + Y e la modalità di abbinamento sarà abilitata entro un paio di secondi. In un menu Bluetooth, il controller appare con un nome lungo come “StadiaXXXX-00xx” che è utile se stai abbinando più di un controller al tuo dispositivo. È certamente meglio del generico “Wireless Controller” che il DualSense di Sony mostra.

Durante il mio accoppiamento su un PC Windows ci sono voluti alcuni tentativi per farlo bene, ma alla fine ha funzionato.

Controller Google Stadia

Dovrai fare una modifica nelle impostazioni di Steam

Una cosa che ho notato subito durante il test del controller Stadia tramite Bluetooth è che ho dovuto apportare una modifica alle impostazioni di Steam per giocare ai giochi che ho acquistato tramite Valve.

Immergendomi in Impostazioni di Steam > Controller > Impostazioni generali del controller, ho dovuto abilitare “Supporto per la configurazione generica del gamepad” per far funzionare il controller Stadia. E anche allora, alcuni giochi non hanno ancora collaborato. Risk of Rain 2 e Rocket League, quest’ultimo avendo sempre avuto problemi con il controller di Google, non ha riconosciuto alcun input dal controller Stadia tramite Bluetooth (c’è una soluzione alternativa per questo titolo, ma non l’ho provata).


Potrebbe interessarti anche:


Ma anche con questo in mente, Steam a volte fa le bizza con i controller di tanto in tanto. Ho già avuto un paio di casi di disconnessione del controller quando apro Steam o avvio la modalità Big Picture. Google sembra implicare che potrebbero esserci alcuni aggiornamenti per il supporto Bluetooth sul controller nel tempo, e spero che aiutino con queste incongruenze. Anche i tuoi risultati possono variare: il mio PC personalizzato non ha mai funzionato particolarmente bene con gli accessori Bluetooth.

C’è una latenza notevole?

Una delle mie più grandi domande sul passaggio dalla connettività Wi-Fi a Bluetooth per il controller Stadia è stata la latenza. Un controller che non è mai stato progettato per funzionare con il Bluetooth può funzionare altrettanto bene dopo il passaggio di modalità?

Sorprendentemente, la risposta è sì.

Un test rapido ho notato che la latenza è alla pari con quella del controller DualSense di Sony quando è abbinato al mio PC. Non ho fatto nessuna prova davvero precisa visto che c’è molto spazio per l’errore in una configurazione di test come questa. Puoi provare però tu stesso la bontà di quello stiamo dicendo.

Controller Google Stadia

Come funziona il controller Stadia in bluetooth con i videogiochi?

Ovviamente ho provato sul mio PC con il controller Stadia in qualche sessione, la buona notizia è che si comporta davvero bene. L’input dei pulsanti è veloce, i trigger funzionano ancora, e mi sembra proprio di usare qualsiasi altro controller con il mio PC.

Come ho detto prima, alcuni videogiochi non funzionano perfettamente. Rocket League è un esempio chiave, ed è stato un titolo con cui ho sempre avuto problemi con il controller Stadia anche quando era cablato. Ma altri giochi sembrano funzionare perfettamente. La stabilità è l’unica cosa che metto davvero in discussione. Dovremo vedere come va nel tempo, ma nella prime ore di utilizzo, ho notato alcune volte dove il controller si è disconnesso casualmente. Questo non è mai successo durante una partita, ma nei menu Steam o solo in Windows in generale, ho notato la disconnessione. Come accennato, però, potrebbe essere solo stranezze del mio PC.

Girare per New York in Marvel’s Spiderman Remastered è qualcosa che non avrei mai pensato di poter fare con un controller Stadia, ma eccoci qui. E come nota a margine, lo Stadia Controller è fantastico in quel gioco.

Dovresti fare il passaggio del tuo controller Stadia su Bluetooth?

Sì, ovviamente dovresti.

Senza questo cambiamento, il controller Stadia è un prodotto molto peggiore. Funziona solo via cavo e, per molte persone, è un rompicapo rispetto ad altri controller là fuori. Passare a questa modalità rende questo un controller migliore per te, o per chiunque possa avere il tuo controller in futuro.

E ti esortiamo a fare quel passaggio il prima possibile. Google sta, per qualche motivo, lasciando questo strumento disponibile solo fino alla fine del 2023. Non c’è alcuna indicazione se sarà reso disponibile con altri mezzi lungo la strada.

Se sentite il vuoto da cloud gaming dato dalla dipartita di Google Stadia ti offriamo le migliori alternative attualmente presenti.

Controller Google Stadia


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.