Risolto iPhone Bloccato: iPhone rimane bloccato sul logo Apple

Luca Viscardi18 Novembre 2022
iPhone DFU Mode

Gli iPhone di Apple continuano ad attrarre sempre più nuovi utenti, infatti si nota negli ultimi tempi non sono poche le persone che abbandonano i cellulari con sistema Android per acquistare un nuovo iPhone ed entrare a far parte del mondo Apple.

Ormai gli iPhone garantiscono con  iOS, uno dei migliori sistemi operativi mobile del mondo grazie alla sua efficienza e funzionalità e grande autonomia.

Nonostante questa premessa, non è raro che nell’utilizzo degli iPhone capita di incappare in qualche inconveniente: per esempio quando il dispositivo rimane bloccato sul logo Apple.



Perchè il mio Iphone è bloccato? Quali sono le ragioni alla base di questi blocchi?

L’inconveniente può capitare per svariati motivi, uno di questi si presenta quando l’utente installa iOS 13 o una versione successiva ovvero si procede al ripristino dell’iPhone da un backup, oppure si esegue una migrazione da un dispositivo precedente.

Non sono pochi gli utenti iPhone Apple che hanno riscontrato questo problema e diventa davvero noioso quando il nostro cellulare non riesce ad andare oltre il logo Apple e si spegne bloccando le nostre attività quotidiane. 

Altre ragioni per le quali l’iPhone si blocca sul logo Apple sono:

  • Jailbreak dell’iPhone
  • Aggiornamento del vostro iPhone all’ultima versione di iOS, come iOS 14.5
  • Ripristino del tuo iPhone dal backup o da iTunes
  • Problemi hardware o danni fisici

L’inconveniente determina che non si è più in grado di accedere a nessuno degli importanti dati che archiviamo sul nostro iPhone. 

Come risolve il problema del blocco del logo Apple sul ‘iPhone: i migliori 5 metodi per sbloccare il cellulare Apple.

Generalmente per risolvere il problema del blocco del logo Apple può essere necessario di assicurarsi che la barra di avanzamento sul display dell’iPhone sia effettivamente bloccato da almeno un’ora, dopo di ché è consigliato collegare il dispositivo al computer e attivare la modalità di recupero.

Primo metodo per sbloccare iPhone bloccato sul logo Apple

Una volta fatto questo uno dei metodi per sbloccare l’iPhone consiste nel premere e poi rilasciare il tasto volume in giù del dispositivo e premere contemporaneamente il tasto laterale.

Fatto questo primo passaggio si continuerà a cliccare sul tasto laterale, tenendolo premuto, fino a che non si visualizza la schermata della modalità di recupero e procedere con il riavvio del dispositivo.

Secondo metodo per sbloccare iPhone bloccato sul logo Apple

Il secondo metodo consiste nell’effettuare un reset del cellulare forzando il dispositivo iPhone senza avere la preoccupazione di perdere i dati. Questa procedura di reset vale sia per gli iPhone 8 che per i modelli X, 12, 13 e le versioni successive.


Potrebbe interessarti anche:


Basterà preme il pulsante volume dell’iPhone e rilasciarlo velocemente, poi premere il Volume in giù e rilasciare velocemente.

Successivamente è necessario cliccare sul pulsante di accensione e tenerlo premuto fino a quando si visualizza il logo Apple.

Nel caso in cui si dispone di un iPhone 7 o 7 Plus la procedura da seguire consiste nel premere il pulsante di accensione e il pulsante Volume giù e tenere premuti entrambi finché appare il logo Apple sullo schermo, mentre i possessori di un iPhone 6 dovranno semplicemente tener premuto il pulsante di accensione e il pulsante Home fino a quando il logo Apple appare sullo schermo.

Terzo metodo per sbloccare iPhone bloccato sul logo Apple

Il terzo metodo di sblocco richiede l’utilizzo di un computer per attivare la modalità di recupero sull’iPhone e poi sbloccarlo dal logo Apple.

La modalità di recupero consente di inizializzare l’iPhone per accedere nuovamente alle relative configurazioni, infatti dopo aver inizializzato l’iPhone, sarà possibile ripristinare i dati e le impostazioni dal backup e nell’eventualità che non è stato eseguito il backup dell’iPhone, si può configurarlo come nuovo dispositivo e scaricare i dati memorizzati sul proprio iCloud.

Adesso collega l’iPhone con il cavo al computer e apri iTunes sul Pc: cliccare sull’icona del dispositivo in alto a sinistra e selezionare “Riepilogo” e poi procedere su “Ripristina iPhone” per avviare il processo. 

Il computer scarica il software per l’iPhone e avvia il processo di ripristino. Se il download richiede più di 15 minuti e il dispositivo esce dalla schermata della modalità di recupero, attendi che il download termini, poi spegni l’iPhone e ricomincia. 

Quarto metodo per sbloccare iPhone bloccato sul logo Apple

Uno dei metodi migliori per risolvere il problema del blocco sul logo Apple dell’iPhone consiste nell’utilizzo del software ReiBoot: trattasi di uno strumento invincibile per risolvere queste situazioni e ripristinare con facilità il sistema iOS.

Questo metodo è disponibile gratuitamente e ripara più di 150 problemi del sistema iOS come quello del logo Apple, inoltre ripristina l’iPhone/iPad/iPod touch senza iTunes/Finder e ripara gli errori di iPhone / iTunes come 4013/4005 con semplici clic supportando tutte le versioni e i dispositivi iOS, incluso l’ultimo iOS 16 e tutti i modelli di iPhone 13/13 mini/13 Pro(Max) 

ReiBoot è molto semplice da usare. Vediamo nel dettaglio come funziona.

Passaggio 1: Una volta effettuato il download dal sito web basterà collegare  l’iPhone al computer tramite un cavo USB.

Risolto iPhone Bloccato: iPhone rimane bloccato sul logo Apple

Passaggio 2: Proseguire con le istruzioni e scegliere la modalità di ripristino cliccando su “Ripara Standard”. Se invece il dispositivo non viene collegato, sarà necessario entrare nell DFU MODE seguendo i passaggi indicati.

Risolto iPhone Bloccato: iPhone rimane bloccato sul logo Apple

Passaggio 3: procedere con il download del firmware seguendo le istruzioni a schermo, dopo avviare la ripazione

Risolto iPhone Bloccato: iPhone rimane bloccato sul logo Apple

Passaggio 4: attendere il completamento fino alla schermata di successo. Il tuo dispositivo iOS è pronto!

Risolto iPhone Bloccato: iPhone rimane bloccato sul logo Apple

Passaggio 5 (facoltativo): nel caso non dovesse funzionare, sarà necessario eseguire una “Riparazione profonda”.

Metodo 5: Riparazione del problema hardware

Se nonostante aver provato con tutti i metodi precedenti non si riesce ancora a risolvere il problema e l’iPhone continua a mostrare il logo della mela è il caso di portare in assistenza il dispositivo in quanto potrebbero esserci problemi di malfunzionamento dell’hardware che non è possibile risolvere autonomamente. 

In conclusione, nonostante ci sono vari metodi per sbloccare l’iPhone fermo sul logo Apple, il migliore in assoluto non è altro che il 4 metodo ReiBoot, perché sblocca l’iPhone in pochi minuti senza nessuna difficoltà e senza richiedere competenze tecniche al proprietario di un iPhone, così tutto potranno farlo con semplicità e velocità e riportare finalmente l’ iPhone alla normalità senza perdita di dati. 



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.