Smart TV economiche in offerta al Black Friday 2022

Riccardo Ferrari24 Novembre 2022
Smart TV economiche in offerta al Black Friday 2022

Il Black Friday 2022 è già iniziato. Se stai cercando una nuova smart tv senza spendere troppo, in questo articolo selezioniamo alcune delle migliori televisioni economiche da monitorare durante questo periodo di sconti e offerte.

Il Black Friday è il periodo più atteso dell’anno per fare affari e regali a prezzi scontati. Se fino a qualche anno fa, le offerte si concentravano tutte nell’ultimo venerdì di novembre e nel lunedì successivo Cyber Monday, ora le offerte e gli sconti iniziano molto prima dandoci così tutto il tempo per acquistare il prodotto desiderato al miglior prezzo possibile.

Le smart tv sono sicuramente tra i device più ricercati, ma le alternative sono talmente tante che è difficile orientarsi. In questo articolo, abbiamo selezionato alcune tra le migliori smart tv economiche da non farsi scappare al Black Friday.


Smart TV economiche in offerta al Black Friday 2022

Come scegliere la migliore TV economica per te

Con che risoluzione dovrei comprare la smart tv?

Le immagini che vedi sui televisori sono costituite da milioni di puntini minuscoli chiamati pixel. Per dirla semplicemente, più pixel ci sono, più alta è la risoluzione e più nitida e dettagliata sarà la qualità dell’immagine.

La maggior parte dei televisori rientra in una delle tre categorie: Full HD (1.920 x 1.080), 4K/Ultra HD (3.840 x 2.160) e 8K (7.680 x 4.320). Il Full HD rimane un compromesso accettabile per schermi più piccoli di circa 32 pollici e inferiori, ma il 4K è sicuramente il punto debole per i televisori economici. Una volta che le dimensioni dello schermo si espandono oltre i 40 pollici, i televisori 4K offrono una qualità dell’immagine di gran lunga superiore alle alternative Full HD – e non sono proibitivi come i loro fratelli 8K.

E invece l’HDR?

Un altro termine che vedrai molto è HDR, che sta per High Dynamic Range. Abbiamo un articolo che spiega esattamente di cosa si tratta, ma in parole povere, i migliori televisori con HDR possono visualizzare immagini più luminose e vibranti rispetto alle loro controparti non HDR.

I televisori economici in genere lottano con i contenuti HDR in quanto semplicemente non sono abbastanza luminosi, quindi i contenuti HDR possono sembrare poco performanti. Alcune tv gestiscono meglio di altre l’HDR, però, e questo in parte si riduce a quali formati supportano.

Ci sono un certo numero di formati HDR là fuori, come HDR10, HDR10+, Dolby Vision e Hybrid Log Gamma (HLG), e ognuno ha i suoi pro e contro. Formati come Dolby Vision e HDR10+ sono un’enorme risorsa per i modelli più economici in quanto utilizzano metadati dinamici per personalizzare l’esperienza HDR in base alle capacità di un televisore. Ovviamente con un budget non altissimo non avremo le migliori performance del settore, ma puoi avere un assaggio di cosa tratta l’HDR.

Al momento in cui scrivo, Dolby Vision è probabilmente il formato più ampiamente supportato sui servizi di streaming e oltre, quindi vale la pena prenderlo in considerazione. Naturalmente, alcuni produttori spesso scelgono un formato rispetto a un altro, però: Samsung incorpora l’HDR10+ nei suoi televisori, ma evita fermamente Dolby Vision, per esempio.

Che dimensione di smart TV dovrei comprare?

Questo sarà dettato principalmente dal tuo budget, dalle dimensioni della tua stanza e da quanto lontano hai intenzione di sederti. I televisori più grandi costano di più, ma in genere offrono un’esperienza più coinvolgente e cinematografica.

Prima di scegliere definitivamente una tv, assicurati di prenderti il tempo per misurare lo spazio che hai per un televisore e confrontarlo con le dimensioni citate dal produttore.


Potrebbe interessarti anche:


Il tipo di pannello della Smart TV è importante?

I televisori economici tendono a utilizzare pannelli LCD e retroilluminazione a LED. Altre tecnologie di pannelli come Organic LED (OLED), Quantum Dot LED (QLED) e Mini LED sono molto più costose e quindi non utilizzate sui modelli economici.

Ci sono due tipi principali di pannelli LED LCD da tenere a conoscenza: VA e IPS. I pannelli VA offrono un contrasto notevolmente migliore, ma i pannelli IPS offrono angoli di visione più ampi. Se il tuo divano è posizionato su un lato, otterrai una migliore qualità dell’immagine da un televisore che utilizza la tecnologia IPS; se, tuttavia, stai visualizzando il tuo televisore direttamente di fronte, otterrai un’immagine più audace con un contrasto migliore su una TV con un pannello VA.

Quali televisori hanno la migliore interfaccia?

Poiché la tua TV è qualcosa che probabilmente usi ogni giorno, c’è di più nella scelta di una buona che nella semplice qualità dell’immagine: quanto sia facile da usare è anche una considerazione critica. I televisori di diversi produttori hanno tutti le loro interfacce o piattaforme, quindi una TV è raramente esattamente come un’altra, a meno che la TV non utilizzi una piattaforma di terze parti come Google TV.

Le varie piattaforme possono sembrare radicalmente diverse e hanno anche un grande impatto su quanto sia facile accedere alle varie funzionalità della tua TV. Alcune piattaforme supportano anche una gamma più limitata di servizi di streaming, quindi vale la pena verificare che un televisore supporti i tuoi servizi preferiti prima di metterlo nel carrello.

Le smart tv economiche sono adatte per il gaming?

Se vuoi un’esperienza gaming di nuova generazione ottimale, una TV economica non sarà ideale. PlayStation 5 ed Xbox Series X/S supportano i giochi con risoluzione 4K a 120 Hz, qualcosa che attualmente non supporta una TV economica. Questo non vuol dire che non puoi goderti il gioco a 60Hz su una TV economica, però, e il numero di giochi che attualmente supportano 4K a 120Hz non è enorme, quindi è sicuramente un compromesso con cui la maggior parte dei giocatori occasionali può vivere.

Alcuni televisori economici sono meglio attrezzati per il gioco rispetto ad altri. Alcuni supportano la modalità automatica a bassa latenza, che mette la TV in modalità gaming quando viene rilevato un segnale da una console; questo aiuta a ridurre al minimo il ritardo di ingresso. Altri supportano il tasso di aggiornamento variabile (VRR), che comporta che la TV regola la sua frequenza di aggiornamento per corrispondere a quella del gioco che stai giocando per creare un’esperienza più fluida, senza balbuzie e senza lacrime.

Smart TV economiche in offerta al Black Friday 2022

Le migliori smart tv economiche da acquistare al Black Friday 2022

Samsung AU9000

La Samsung AU9000 spinge i confini di ciò che consideriamo economico, ma vale ogni centesimo del suo prezzo richiesto. Fa parte della gamma Crystal UHD di Samsung e sia la qualità dell’immagine SDR che HDR sono eccellenti per la spesa richiesta, con il pannello di tipo VA che offre un contrasto impressionante, uniformità dello schermo e precisione del colore.

Anche la qualità costruttiva è ottima e il design “AirSlim” è all’altezza del suo nome. È anche meglio equipaggiato per i videogiochi rispetto alla maggior parte, grazie al basso ritardo di input, al supporto per VRR e ALLM e all’inclusione della Game Bar di Samsung. Il televisore incorpora anche la tecnologia Motion Xcelerator Turbo dell’azienda, che simula una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, il doppio della frequenza di aggiornamento nativa del pannello, anche se solo quando si gioca a 1080p.

Il sistema operativo Tizen facile da navigare di Samsung ti consente di scegliere tra tre assistenti vocali integrati (Alexa, Bixby e Google Assistant) e c’è anche il supporto per una vasta gamma di servizi di streaming.

Una scelta alternativa è la Samsung AU8000 leggermente meno avanzata (vale a dire, mancano le opzioni legate al gaming).

Hisense Roku TV

Questa smart TV economica di Hisense è alimentata da Roku OS, che è una delle migliori piattaforme TV grazie alla sua vasta gamma di servizi di streaming e all’interfaccia utente facile da navigare.

Tra le miriadi di servizi supportati ci sono Netflix, Amazon Prime Video, BT Sport, Apple TV+, Disney+ e Now. C’è anche il supporto per Freeview Play.

In termini di design, la Hisense Roku TV non è la TV economica più bella in circolazione, ma non è nemmeno così male. Le cornici intorno al pannello sono sorprendentemente sottili e i piedini in plastica a due punte elevano la televisione abbastanza alta da ospitare una soundbar di dimensioni ragionevoli.

Anche la qualità dell’immagine è decente, con un’efficace upscaling da 1080p a 4K completato da una copertura della gamma di colori SDR perfettamente accettabile e dalla precisione del colore. Le prestazioni HDR sono meno di impatto di quanto dovrebbero essere, ma questo è alla pari per i televisori economici: i contenuti HDR sono infine discreti.

TCL Serie P638

La Serie P638 di TCL combina le tecnologie 4K HDR, Dolby Vision, HDR10 e Motion Clarity 60Hz per immagini fluide e dettagliate, in qualità 4K HDR.

Inoltre, grazie a Game Master, HDMI 2.1, ALLM (Auto Low Latency Mode) e agli ultimissimi formati HDR Dolby Vision e Dolby Atmos supportati, questo TV funziona bene con videogiochi, film, serie TV e sport in HDR.

La Serie P638 è dotata di Google TV con Assistente Google integrato così da goderti qualsiasi tipo di contenuto in alta qualità per un intrattenimento illimitato.

Xiaomi Mi TV F2

I stick di streaming Fire TV di Amazon sono immensamente popolari e, per una buona ragione, offrono l’accesso a una vasta gamma di applicazioni e l’interfaccia è molto semplice da navigare. La Xiaomi F2 Fire TV prende quella formula di successo, la modifica leggermente per ospitare i sintonizzatori built-in e Freeview Play e la incorpora in un televisore LCD conveniente.

La TV stessa è ostacolata dallo stesso problema che colpisce molti televisori economici, vale a dire prestazioni di immagini mediocri dovute all’uso di pannelli TV di base. Questo è particolarmente evidente quando si visualizzano contenuti HDR – I Blu-ray 4K HDR sono perfettamente guardabili, ma mancano della qualità che otterresti da set più costosi e avanzati.

Tuttavia, è estremamente facile da configurare, ben fatta e sembra piuttosto smart, offrendo al contempo la comodità di Alexa integrata e gli altri vantaggi che il sistema operativo Fire TV porta. La maggior parte delle persone probabilmente graviterà verso l’acquisto di una TV e uno streaming stick separatamente, ma se vuoi entrambi in un pacchetto relativamente economico, lo Xiaomi F2 potrebbe essere perfetta per te.

Samsung The Frame

The Frame è la nuova esperienza multimediale ideata da Samsung per ridefinire il concetto di TV. Quando è acceso, The Frame è un TV di ultima generazione con caratteristiche tecniche di alto livello, quando è spento si trasforma in un’opera d’arte in grado di adattarsi a qualunque ambiente grazie ai tanti contenuti disponibili in alta definizione. Il TV diventa così un quadro su cui ammirare le opere dei più grandi artisti del mondo grazie ad un archivio sempre aggiornato in collaborazione con i più importanti musei internazionali.

The Frame consente naturalmente di incorniciare anche i ricordi, mostrando le foto archiviate su dispositivi mobili o unità di memoria, e permette di creare il proprio stile personalizzando le immagini attraverso le numerose opzioni. 

The Frame offre tutte le migliori tecnologie dei TV Samsung: oltre al display 4K troviamo il pannello a 10bit capace di un’infinità di colori, la connettività di rete, lo Smart Hub da cui accedere a svariati servizi d’informazione e di video on demand e addirittura le tecnologie No-Gap Wall Mount e Invisible Connection derivate direttamente dalla serie QLED, la migliore all’interno della gamma Samsung. 

Chromecast con Google TV HD


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.