Mbappé e Haaland, feticci di FIFA 23

Luca Viscardi4 Novembre 2022
FIFA 23 mbappè haaland

Come ogni autunno che si rispetti, l’arrivo sul mercato della nuova edizione di FIFA 23, la trasposizione virtuale di calcio più realista in assoluto, porta con sé molte aspettative. E nell’anno in cui i Mondiali di Qatar 2022 trasmessi sulla Rai sono pronti a fare da evento principale, l’edizione di FIFA 23 rappresenta senza dubbio uno dei prodotti più attesi di sempre.

Coloro che già lo hanno comprato o ne hanno previsto l’acquisto, sono quelli che più di ogni altro sanno trarre il massimo dal gioco calcistico per eccellenza, e ovviamente ne conoscono già i principali segreti. Sebbene di anno in anno ci sia qualcosa che cambia, nell’ultima uscita sono ben due i calciatori a spiccare per le loro qualità, rispecchiando ovviamente le tendenze del calcio reale. Andiamo a vedere chi sono.


Potrebbe interessarti anche:


Mbappé, velocità e dinamismo

Il primo è senza dubbio Kylian Mbappé, per il quale il Paris Saint Germain ha deciso di svenarsi nello scorso maggio, offrendogli un contratto faraonico che, secondo il quotidiano francese Le Parisien, ammonterebbe a 630 milioni di euro totali in tre anni. Una cifra spaventosa che neanche le superstar Cristiano Ronaldo e Lionel Messi erano mai riuscite a ottenere.

Il Psg è una delle squadre più indicate a vincere l’attuale edizione della Champions League, infatti le quote scommesse dei bookmakers tendono a favorire la squadra parigina che si sta dimostrando nella migliore forma di sempre. Questo è anche il motivo per cui non si potevano lasciare scappare Mbappé che è considerato uno dei più forti giocatori del momento. Non stupisce, dunque, che anche nel mondo virtuale si tratti di uno dei giocatori con le valutazioni più elevate in assoluto. Sebbene in questo momento FIFA lo posizioni solamente al terzo posto generale, dietro al polacco Robert Lewandowski e al francese Karim Benzema, fresco pallone d’oro, Mbappé è uno dei motivi per i quali molti gamer scelgono il Psg.

Veloce e dinamico, ma dotato anche di una grande tecnica individuale, il campione nel mondo sta attraversando un momento di gran forma sia in Ligue 1 sia in Champions, dove in questo momento è il massimo goleador con sei reti totali, a pari merito con l’egiziano del Liverpool Mohammed Salah. 

Mbappé e Haaland, feticci di FIFA 23

Haaland, potenza e concretezza

Dietro di lui, sia nella classifica dei bomber europei sia nelle valutazioni di FIFA, c’è un altro attaccante che è esploso negli ultimi anni ed è già un giocatore decisivo. Parliamo di Erling Haaland, norvegese classe 2000 che nella scorsa estate è passato dal Borussia Dortmund al Manchester City. Lo stesso Pep Guardiola ha caldeggiato fortemente il suo acquisto, portandolo così a rendere come mai in carriera finora.

Autore di 17 reti in Premier League e cinque in Champions, Haaland sembra essere il prospetto di centravanti che dominerà il calcio del futuro. Per questa ragione il norvegese spicca anche come uno degli avatar preferiti dai giocatori di FIFA, nonostante il suo valore globale di 88 lo tenga, almeno per il momento, fuori dalla top 20 del videogioco.

La sua potenza e la sua concretezza sotto porta, pregi ancora più evidenti nella vita reale, lo rendono il terminale offensivo per chi vuole dominare ogni modalità di gioco a FIFA, che ogni anno diventa una trasposizione sempre più reale dello sport più amato del mondo. 


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.