Skoda Enyaq: iv, coupè, RS, prezzo e autonomia

Luca Talotta20 Giugno 2022
skoda enyaq

Skoda ha lanciato la Skoda Enyaq, il primo SUV elettrico della casa automobilistica ceca, veicolo adatto sia per la città, grazie al suo innato dinamismo, sia per viaggi di lunga durata, resi confortevoli da interni spaziosi e funzionali e da un’autonomia importante. Ma andiamo vedere nello specifico cosa offre Skoda Enyaq.

Dove si produce Skoda Enyaq?

Skoda Enyaq iV viene sviluppata e prodotta dal marchio boemo in Repubblica Ceca, con precisione nello stabilimento principale di Mladà Boleslav. Il SUV elettrico, il primo prodotto da Skoda, è sviluppato sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen, l’unico modello in Europa ad essere prodotto fuori dalla Germania.

Skoda Enyaq: dinamismo ed eleganza   

Da ottobre 2022 sarà anche disponibile sul mercato la versione più grintosa della nuova Enyaq con il modello Coupé che nella versione RS iV, con trazione integrale e 300 CV complessivi con 460 Nm di coppia, si rileva ottima per un uso quotidiano da auto familiare, con una guida e fluida e un ottimale isolamento acustico. È dotata di due motori, uno per ogni asse, con la batteria nel pianale dell’auto. I prezzi dovrebbero essere dai 45.000 nella versione base per arrivare intorno ai 60.000 per il top di gamma.

Skoda Enyaq: iv, coupè, RS, prezzo e autonomia

Skoda Enyaq: Autonomia e consumi

Skoda Enyaq ha la capacità di ricaricare nella batteria più capiente dal 5% all’80% in soli 38 minuti. L’auto accetta fino a 11 kW dalle colonnine a corrente, nelle stazioni rapide a corrente continua si arriva a 50 kW, che possono diventare 125 acquistando a 540 euro il caricatore Superfast opzionale, l’autonomia dichiarata va da un minimo di 393 chilometri a un massimo di 413 nella versione base, il top di gamma, con batteria da 82 kWh, può arrivare fino a 537 chilometri.

Prezzi della Skoda Enyaq

La Skoda Enyqa è disponibile in diversi allestimenti che si rifanno al taglio della rispettiva batteria. Questi i prezzi: si parte dalla 50, acquistabile a 38.000 euro, con batteria da 55 kWh, salendo verso la 60 (personalizzabile nella versione Executive o Sportline) che va dai 42.000 euro ai 46.600 della Sportline. Il top di gamma è rappresentato dalla 80, disponibile in 6 versioni differenti, dalla basic, a 48.400 euro, fino a passare all’Executive a 50.500 e Sportline a 52.400 euro. L’80x, con una potenza di 265 CV, è in commercio nella versione 4×4 a 50.700 euro, il top di gamma è riservato quindi alla 80x Sportline 4×4 a 54.700 euro.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.