Gucci entra negli e-sport con la Gucci Gaming Academy

Riccardo Ferrari23 Maggio 2022
Gucci Gaming Academy

Nasce la Gucci Gaming Academy, un’accademia nata per far crescere nuovi talenti nel mondo del gaming e degli e-sport.

Gucci sta lanciando la propria divisione e-sport in una mossa commerciale che nessuno si sarebbe mai aspettato, anche per chi ama il mondo del gaming ed il brand di alta moda. La Gucci Gaming Academy cercherà di coltivare i migliori talenti e di approcciarsi nel mondo competitivo sulla scena mondiale.

Una nuovissima Gucci Gaming Academy

Gucci ha collaborato con FACEIT per presentare al mondo Gucci Gaming Academy, la prima iniziativa di gaming di questo tipo creata da un marchio di moda. Hanno in programma di aiutare la prossima generazione di talenti a navigare e capire il mondo estremamente complicato che è sorto intorno all’industria dei videogiochi e sta prendendo il via con quattro giocatori di CS:GO che fanno già parte del panorama mondiale. La selezione dei candidati stessa si baserà su valori personali, soft skills e abilità di gioco dei giocatori stessi. Gucci ha fatto alcuni bizzarri crossover con il mondo videoludico in passato, come un’impresa semplicemente sconcertante nella realizzazione della propria Xbox Series X personalizzata.

Secondo il comunicato stampa, la Gucci Academy includerà:


Potrebbe interessarti anche:


  • Accesso agli psicologi per discutere argomenti come “prestazioni sotto stress”, “come affrontare i riflettori”, “lavoro di squadra” e altro ancora
  • Accesso alla piattaforma educativa Gucci e sessioni educative che insegnano le basi dei contratti con i giocatori e del personal branding
  • Accesso agli allenatori professionisti che forniranno formazione per migliorare le prestazioni di gioco e offriranno strategie pratiche su come competere professionalmente mantenendo una mentalità sana”
gucci esport

Gucci ha una storia in gioco

Gucci è stata fondata oltre 100 anni fa da Guccio Gucci (Sì, questo è il suo vero nome). Si è dimostrato nel corso degli anni uno dei brand d’alta moda più amati al punto che recentemente ha avuto un film basato sulla storia del marchio e della sua famiglia diretto dall’unico e solo Ridley Scott, regista di cult come Alien.

Non è ancora chiaro se il marchio Gucci abbia piani specifici per il mondo dei videogiochi a cui vogliono prendere parte o se siano aperti a una gamma più ampia di videogiochi, ma si può solo immaginare che vorrebbero diversificare le loro opzioni il più possibile. Solo il tempo dirà davvero se la Gucci Gaming Academy sarà un successo oppure un disastro.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.