8 software gratuiti per sviluppare il proprio videogioco

Riccardo Ferrari6 Maggio 2022
sviluppo videogiochi

Pronto a costruire il gioco dei tuoi sogni? Che tu non abbia mai scritto una riga di codice in vita tua o che tu sia un esperto di C#, questi programmi gratuiti fanno per te.



Hai un’idea per la testa di creare un tuo videogioco? E se potessi dare vita a quell’idea? Ormai da qualche anno, chiunque può realizzare un videogioco con il software giusto e un po’ di aiuto iniziale.

Naturalmente, ciò non significa che lo sviluppo di un videogioco sia facile. Anche un semplice gioco come Flappy Bird richiede uno sforzo significativo se vuoi che abbia un bell’aspetto ed un buon gameplay. Ma grazie ai software di sviluppo di videogiochi, la creazione di giochi è diventata abbastanza snella.

Ecco un elenco dei migliori software gratuiti per creare i tuoi giochi e che puoi usare per iniziare a dare forma ai tuoi sogni.

sviluppo videogiochi

1. Construct 3

Non è necessaria alcuna programmazione. Construct 3 è il miglior software di sviluppo di videogiochi da utilizzare se non hai mai scritto una riga di codice in vita tua. Questo strumento di sviluppo è completamente guidato dalla GUI, il che significa che tutto è drag-and-drop. La logica di gioco e le variabili sono implementate utilizzando le funzionalità di progettazione fornite dall’app stessa.

La bellezza di Construct 3 è che può esportare in dozzine di piattaforme e formati diversi e non devi cambiare una sola cosa nel tuo gioco per adattarsi a queste varie opzioni. Una volta terminato il gioco, puoi esportare in HTML5, Android, iOS, Windows, Mac, Linux, Xbox One, Microsoft Store e altro ancora.

Construct 3 ha alcune delle migliori e più complete documentazioni che abbia mai visto per uno strumento di sviluppo di giochi. Inoltre, ci sono centinaia di tutorial che ti aiuteranno a capire i concetti da quelli di base a quelli avanzati, e la comunità del forum è estremamente attiva se mai hai bisogno di assistenza.

Negozio di risorse. La maggior parte dei programmatori ha solo una pratica rudimentale nella creazione di arte videoludica, musica o animazione. Ma va bene con Construct 3 perché puoi sempre sfogliare e acquistare risorse già pronte dal Game Developer Asset Store. La maggior parte dei pacchetti di risorse costa solo pochi euro o meno, ma i modelli di livello professionale possono costare 30 euro o più. Puoi anche acquistare giochi di esempio con fonte, che possono essere utili per studiare e imparare nuovi suggerimenti e trucchi.

La versione gratuita ha tutte le funzionalità principali, ma è limitata a 25 eventi, due livelli di oggetti, due effetti speciali simultanei, un font web, nessuna funzionalità multiplayer, può essere esportato solo in HTML5 e non include il permesso di vendere i tuoi giochi. La licenza personale costa 99 dollari all’anno e revoca tutte queste restrizioni.

Construct 3 è scaricabile al seguente link.

2. GameMaker Studio 2

Drag-and-drop o scrittura codice. Come Construct 3, GameMaker Studio 2 ti consente di creare interi videogiochi usando nient’altro che la sua interfaccia drag-and-drop per variabili e logica di gioco. Ma a differenza di Construct 3, GameMaker Studio 2 garantisce più potenza attraverso il suo Game Maker Language, che è un linguaggio di scripting simile a #C con molta flessibilità.

Una volta terminato il gioco, puoi esportare su qualsiasi numero di piattaforme e formati senza dover regolare il tuo codice: Windows, Mac, Linux, HTML5, Android, iOS, Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e altro ancora. La versione gratuita purtroppo non consente l’esportazione su nessuna piattaforma.

GameMaker Studio 2 è una versione riscritta da zero di Game Maker: Studio, iniziata nel lontano 1999. Oggi è uno dei motori di sviluppo di giochi gratuiti più popolari e attivi attualmente disponibili. Le nuove versioni con aggiornamenti delle funzionalità vengono rilasciate a intervalli regolari.

Funzionalità avanzate integrate. GameMaker Studio 2 è fantastico perché supporta molte interessanti funzionalità che migliorano l’esperienza di utilizzo, come la possibilità di aggiungere acquisti in-app al tuo gioco, analisi in tempo reale su come gli utenti giocano al tuo gioco, controllo delle sorgenti, networking multiplayer ed estensibilità attraverso estensioni di terze parti. Ha anche editor integrati per immagini, animazioni e shader.

La versione gratuita può essere utilizzata a tempo indeterminato, ma ha limitazioni su quanto possano essere complessi i tuoi giochi. Il piano Creator costa 39 dollari all’anno e consente l’esportazione su Windows e Mac. Oppure puoi sbloccare singole esportazioni ciascuna con un acquisto permanente una tantum: Desktop per 99 dollari, HTML5 per 149 dollari, Amazon Fire per 149 dollari e Android/iOS per 399 dollari. Le esportazioni per Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One sono disponibili per 799 dollari all’anno ciascuna.

Puoi trovare GameMaker Studio 2 al seguente link.

3. Unity

Unity è nato come motore 3D nel 2005 e alla fine ha aggiunto il supporto ufficiale 2D nel 2013. Perfetto per creare giochi di tutte le forme e dimensioni, dai giochi casual 2D per dispositivi mobile ai capolavori grafici sbalorditivi, ci sono ottime probabilità che tu abbia giocato a un gioco realizzato su Unity.

Progettazione basata sui componenti. Unity non ha creato il design component-entity, ma ha dato una mano enorme nel renderlo popolare. In breve, tutto nel gioco è un oggetto e puoi attaccare vari componenti a ciascun oggetto, dove ogni componente controlla alcuni aspetti del comportamento e della logica dell’oggetto.

Per sfruttare al meglio Unity, dovrai usare C#. La buona notizia è che Unity è così ampiamente utilizzato, tra gli hobbisti e gli sviluppatori di giochi veterani, che troverai migliaia di fantastici tutorial Unity in tutto il web per aiutarti a iniziare. Unity stesso ha anche numerose serie di video approfonditi per i neofiti e la documentazione fornita è eccellente.

Unity ha il più ampio supporto di esportazione di qualsiasi software gratuito di progettazione di videogiochi: Windows, Mac, Linux, Android, iOS, HTML5, Facebook, tutti i tipi di sistemi VR come Oculus e Steam VR, nonché diverse console come PlayStation 5, Xbox Series X/S, Nintendo Wii U e Nintendo Switch.

Negozio di risorse. Vuoi un sistema di minimappa nel tuo gioco? Forse hai bisogno di modelli 3D, grafica HUD e trame ambientali? Che ne dici di un sistema di dialogo per il tuo RPG d’azione-avventura? Puoi acquisire tutto questo e molto altro sull’Unity Asset Store, con buone probabilità che sia gratuito.

Il piano personale è completamente gratuito e non limita alcuna funzionalità del motore, purché guadagni meno di 100.000 dollari di entrate annuali dai tuoi giochi. Il piano Plus è necessario fino a 200.000 dollari di entrate annuali e sblocca anche l’ambito “tema scuro” per l’editor. Dopodiché, avrai bisogno del piano Pro, che consente entrate illimitate.

Puoi trovare Unity al seguente link.

4. Godot Engine

Come Unity, Godot supporta la creazione di giochi sia 2D che 3D. L’aspetto 2D di questo creatore di videogiochi gratuito è stato attentamente progettato fin dall’inizio, il che significa prestazioni migliori, meno bug e un flusso di lavoro generale più pulito.

Progettazione basata su scene. L’approccio di Godot all’architettura del gioco è unica in quanto tutto è diviso in scene, ma probabilmente non il tipo di “scena” a cui stai pensando. In Godot, una scena è una raccolta di elementi come sprite, suoni e o sceneggiature. Puoi quindi combinare più scene in una scena più grande, e poi quelle scene in scene ancora più grandi. Questo approccio gerarchico alla progettazione rende molto facile rimanere organizzati e modificare i singoli elementi ogni volta che si desidera.

Linguaggio di scripting personalizzato. Godot utilizza un sistema drag-and-drop per mantenere gli elementi della scena, ma ciascuno di questi elementi può essere esteso attraverso il sistema di scripting integrato, che utilizza un linguaggio personalizzato simile a Python chiamato GDScript. È facile da imparare e divertente da usare, quindi dovresti provarlo anche se non hai esperienza di codifica.

Godot può essere distribuito su più piattaforme immediatamente, tra cui Windows, Mac, Linux, Android, iOS e HTML5. Non sono necessari acquisti o licenze aggiuntivi, anche se potrebbero essere applicate alcune restrizioni (come la necessità di essere su un sistema Mac per distribuire un binario Mac).

Funzionalità avanzate integrate. Godot itera sorprendentemente rapidamente un nuovo motore di gioco. C’è almeno una versione importante ogni anno, il che spiega come abbia già così tante grandi funzionalità: fisica, post-elaborazione, networking, tutti i tipi di editor integrati, debug dal vivo, controllo delle sorgenti e altro ancora.

Godot è l’unico strumento in questa lista che è effettivamente gratuito in tutto e per tutto. Poiché è concesso in licenza sotto la licenza MIT, puoi usarlo come vuoi e vendere i giochi che fai senza alcuna restrizione. Puoi anche scaricare il codice sorgente del motore e modificarlo! (Il motore è codificato in C++.)

Puoi trovare Godot Engine al seguente link.

5. Unreal Engine 5

Unreal Engine 5 di Epic Games è stato annunciato nel giugno del 2020, è diventato disponibile per lo sviluppo in accesso anticipato nel maggio 2021 e la sua uscita completa è prevista per il 2022.

Di tutti gli strumenti in questa lista, Unreal Engine 5 (UE5) è il più professionale. È stato creato da zero dai geni dietro il franchise Unreal, persone che sanno cosa è necessario in un motore di alto livello e cosa serve per offrire funzionalità di prossima generazione. Sanno esattamente cosa stanno facendo.

Uno dei principi guida di UE5 ti consente di iterare e sviluppare il più rapidamente possibile, in modo da ottenere funzionalità come il debug dal vivo, una pipeline di risorse semplificata, anteprime istantanee dei giochi, oltre a centinaia di risorse e sistemi inclusi come intelligenza artificiale, strumenti cinematografici, effetti di post-elaborazione e altro ancora.

Nessun codice necessario. Un punto di forza unico di UE5 è il suo sistema Blueprint, che ti consente di creare logica di gioco senza toccare alcun codice. È abbastanza avanzato da poter creare interi giochi, anche complessi, senza mai aprire un editor di fonti. Ma se vuoi codificare i tuoi progetti, puoi farlo anche tu.

I migliori tutorial del pianeta. Il canale YouTube UE5 ha centinaia di video che ti portano attraverso ogni centimetro del motore, e la maggior parte di questi video dura tra i 20 e i 60 minuti. Sono sicuramente più contenuti e nozioni di quanti ne otterresti da un corso semestrale all’università! Se hai bisogno di una guida passo-passo, UE5 ti copre.

Tutti i migliori motori consentono un’esportazione senza soluzione di continuità su più piattaforme e UE5 non fa eccezione: Windows, Mac, Linux, Android, iOS, HTML5, PlayStation 4, Xbox One, Oculus VR e altro ancora.

Come utente gratuito, hai accesso all’intero motore (incluso il codice sorgente). A partire da Unreal Engine 5, le royalties vengono esentate fino a quando non guadagni il tuo primo milione di dollari di entrate lorde. Successivamente, pagherai una royalty del cinque percento su tutte le vendite.

UE5 (rispetto a UE4) dimostra una forte attenzione al miglioramento della grafica dei videogiochi alla qualità cinematografica CGI e forse anche meglio. Come sperano di raggiungere questo obiettivo? Con l’aiuto di due tecnologie di base, Nanite e Lumen.

Nanite

I limiti poligonali sono un fattore nella progettazione di qualsiasi livello o nella creazione di qualsiasi personaggio per il tuo gioco. Non puoi aspettarti che il tuo gioco funzioni bene se il tuo personaggio è fatto usando 1.500.000 poligoni… vero?

Nanite dice che può e dovrebbe. La geometria di Nanite ti consente di importare l’arte sorgente dei conteggi dei poligoni a milioni e miliardi e farla funzionare direttamente nel tuo gioco senza intoppi: questo è estremamente eccitante per artisti e animatori 3D.

Lumen

Il modo in cui i computer rappresentano l’illuminazione nei videogiochi ha fatto diversi progressi nel corso degli anni. Lumen di UE5 è il prossimo step, ed è piuttosto grande.

Lumen fornisce reazioni di luce fotorealistiche in ambienti dinamici. Un esempio è quanto il chiaro di luna si diffonderebbe attraverso una valle quando la luna si trova in posizioni diverse nel cielo o bloccata da oggetti come montagne. Quando la scena cambia, l’illuminazione reagisce istantaneamente.

Un altro aspetto rivoluzionario di Lumen è la capacità per i progettisti di visualizzare l’illuminazione da diverse angolazioni nell’Unreal Engine esattamente come sembrerebbe nel gioco. Se sei sul mercato del software per la creazione di giochi gratuiti, non puoi sbagliare con Unreal Engine.

Nota: mentre Unreal Engine 5 è il software più aggiornato, non è abbastanza pronto per la produzione nella sua fase di accesso iniziale. Se stai cercando un game maker completo, dai un’occhiata a Unreal Engine 4.

Puoi trovare Unreal Engine 5 al seguente link.

6. Defold

Drag-and-drop o scrittura codice. Usa l’editor di codice di Defold per aggiungere logica personalizzata o gli editor visivi e di scena per implementare risorse direttamente nel tuo gioco.

Defold non fa eccezione alla regola secondo cui un buon software di progettazione di giochi gratuiti consente l’esportazione su una vasta gamma di piattaforme. Pubblica il tuo gioco su Nintendo Switch, Android, iOS, macOS, Linux, Windows, Steam, HTML5 e Facebook.

Come GameMaker Studio 2, Defold supporta una serie di funzionalità avanzate dalla configurazione senza ulteriori configurazioni richieste.

Il motore ha un eccellente supporto 3D, ma è ottimizzato al meglio per la creazione 2D. Utilizzando un sistema basato su componenti, avrai accesso a sprite 2D ed editor di mappe, modelli 3D e meshing e una serie di effetti particellari. Queste sono solo una frazione delle funzionalità e della tecnologia disponibili, dovrai provare le opzioni da solo per capire la piena capacità di Defold.

Documentazione a livello di esperto. I tutorial, i manuali e i forum di Defold sono una grande quantità di informazioni in attesa di qualsiasi sviluppatore videoludico interessato. I forum e le FAQ sono particolarmente utili per superare ostacoli specifici; molti sviluppatori hanno avuto esattamente lo stesso problema che affronti e hanno capito come superarlo in modo da poter seguire il loro esempio.

Defold è open source e gratuito da usare, a condizione che tu ottenga la loro licenza (gratuitamente sul sito web di Defold) e aderisca agli standard della licenza. Defold non richiede commissioni e rimane libero di usarlo indipendentemente dall’attenzione che il tuo gioco riceve.

Puoi trovare Defold al seguente link.

7. RPG Maker MZ

Nessun conoscenza di scrittura codice necessaria. RPG Maker MZ è un ottimo creatore di videogiochi gratuito per coloro che vogliono sviluppare la propria idea senza dover imparare alcuna programmazione. Usa l’editor di mappe, il generatore di personaggi e il database per creare qualsiasi RPG che la tua immaginazione sforna.

Se desideri incorporare codice personalizzato, puoi farlo usando plugin, ma puoi implementare la maggior parte della logica utilizzando il sistema Eventi senza codice nativo di RPG Maker MZ.

Negozio di risorse. Avrai centinaia di pacchetti di risorse tra cui scegliere sul Market Place oltre alle texture incluse nella tua installazione gratuita di RPG Maker. Puoi procurarti musica, personaggi, disegni di interi livelli; tutto ciò di cui potresti aver bisogno per costruire un RPG si trova qui.

Troverai meno opzioni di esportazione con RPG Maker rispetto agli altri strumenti dell’elenco, ma i grandi nomi sono ancora coperti: Windows, macOS, iOS e Android.

C’è una prova gratuita di 30 giorni disponibile prima che ti venga richiesto di acquistare una licenza a 80 dollari.

Puoi trovare RPG Maker MZ al seguente link.

8. Cerberus X

Leggero e intuitivo. Se stai cercando un creatore di giochi 2D leggero, Cerberus X (CX) è perfetto per te. Anche se non è l’opzione più avanzata della lista, è un’ottima scelta per i principianti del linguaggio di programmazione.

Usa l’IDE Cerberus X in tandem con potenti API grafiche e il framework Mojo per progettare giochi ed esportarli su PC Windows, macOS (10.15.x e versioni precedenti), Linux, Android, iOS (13.x e versioni precedenti) e HTML5.

Queste API e il framework Mojo fanno sì che non è necessario fare molta codifica per creare un gioco funzionante; stai solo colmando le lacune.

I tutorial e i vivaci forum di CX sono risorse eccellenti per imparare i pro e i contro del motore di gioco e sono sorprendentemente ben mantenuti. Poiché Cerberus X è un linguaggio modulare, puoi importare moduli da altri creatori per l’uso nel tuo gioco o contribuire con codice ad altri sviluppatori!

Cerberus X è scaricabile gratuitamente, anche se supportare gli sviluppatori se lo desideri.

Puoi trovare Cerberus X al seguente link.

Aggiorna le tue abilità con software gratuiti per lo sviluppo

Ci sono una manciata di altri strumenti di sviluppo di videogiochi che non hanno trovato posto in questa selezione (come Phaser, Stencyl o GDevelop), ma vale comunque la pena dargli un’occhiata se quelli sopra elencati non sono quello che stai cercando.

Se vuoi prendere sul serio lo sviluppo di videogiochi, dovresti davvero studiare un po’ di programmazione. Puoi divertirti mentre impari giocando ai giochi di codifica!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.