Quale tecnologia si usa nello spettacolo? Lo svela l’evento MIR Tech di Rimini

Luca Viscardi24 Marzo 2022
Music Inside Rimini MIR Tech
Listen to my podcast

Dopo due anni di stop, causati dalla nota crisi pandemica, torna un evento importante per coloro che lavorano nel mondo dello spettacolo, ora in una formula rinnovata, perché Music Inside Rimini è diventato MIR Tech.

Durante questo appuntamento vengono presentate le tecnologie utilizzate nel mondo dell’intrattenimento e dello spettacolo, un evento unico in Italia e tra i pochi in Europa a presentare in modo innovativo le soluzioni disponibili.

MIR Tech, infatti, oltre ad avere uno spazio fieristico tradizionale, permette di provare e di sperimentare le diverse soluzioni grazie a tre palchi interattivi, su cui sono montate con un sistema di binari motorizzati.

Sarà quindi possibile ascoltare in un unico luogo, nelle condizioni in cui si troverebbe il pubblico i diversi tipi di impianti audio proposti.

Quale tecnologia per lo spettacolo?

Questa è solo una delle proposte che vengono fatte durante questi giorni di Rimini, di cui abbiamo anticipato alcuni dei contenuti nel nostro podcast di oggi, grazie ad Andrea Ramberti, Group Exhibition Manager di Italian Exhibition Group.

Insieme ad Andrea abbiamo provato ad accennare ad alcune delle soluzioni tecnologiche che sono stati introdotti in questi anni e che stanno cambiando nel tempo per accompagnare il business dell’intrattenimento e dello spettacolo.

Oggi qualunque attività è intrisa di tecnologia, non si può immaginare senza l’uso di soluzioni avanzate, ma nel caso dello spettacolo dell’intrattenimento in particolare ci sono il tema dell’illuminazione e dell’audio, ora anche quello della realtà aumentata, che rivestono un’importanza particolare.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.