Recensione soundbar Hisense HS214, ottima soluzione low cost

Luca Viscardi13 Marzo 2022
Recensione soundbar Hisense HS214

Per fare un super spoiler della nostra recensione della soundbar Hisense HS214 vi anticipiamo che il prezzo è una variabile fondamentale.

La soundbar Hisense HS214, infatti, viene venduta ad una cifra intorno agli 89 €, che rappresenta un equilibrio perfetto con le prestazioni che vengono garantite.

Recensione soundbar Hisense HS214

Come è fatta la soundbar Hisense HS214

In primo luogo, la soundbar Hisense HS214 è molto compatta, con misure e peso super contenuti e si può posizionare ovunque, si adatta anche all’uso in spazi come una cucina o una camera da letto. Le misure sono infatti di 64 centimetri di larghezza per 9 di profondità, con soli 6 centimetri di altezza.

Il fatto che il prezzo e le dimensioni della soundbar Hisense HS214 siano contenuti non significa che si debba rinunciare a prescindere a funzioni comunque complete: in particolare, la dotazione delle connessioni e all’altezza dei prodotti di categoria superiore.

C’è la connessione HDMI per i televisori che supportano l’uscita “ARC”, così come si può sfruttare la connessione ottica o quella per il cavo coassiale. La soundbar Hisense HS214 è dotata anche di connessione bluetooth, oltre che di ingresso Aux con jack da 3.5 mm.

Recensione soundbar Hisense HS214 ingressi audio

A completare il corredo tecnico della soundbar Hisense HS214 c’è il piccolo display frontale che mostra quale sorgente è attiva e indica quale funzione viene attivata.

Infine, c’è un telecomando, leggerissimo, con le funzioni principali, compresi i controlli per la riproduzione dell’audio eventualmente contenuto nella chiavetta USB che si può collegare sulla parte posteriore del dispositivo.

Telecomando Soundbar

La qualità audio di soundbar Hisense HS214

Una soundbar si acquista per migliorare la resa acustica del televisore e per la soundbar Hisense HS214 potrebbe valere la sintesi di massima resa con la minima spesa.

Si può sfruttare una potenza nominale di 108 watt, con il supporto per il dolby atmos e dello standard DTS-X, con un’emissione a 2.1 canali. In realtà la potenza effettiva è di 80 watt, 20 watt per ciascuno dei due canali, più 40 watt del subwoofer. Il sistema è composto da 3 speaker, di cui 1 è il woofer da 3 pollici.

L’audio è discreto, il telecomando permette di gestire tre modalità di emissione predefinite, ovvero cinema, musica e notizie, così come è possibile controllare attraverso il telecomando la presenza dei bassi.

Il risultato è accettabile, sicuramente buono per il prezzo a cui viene venduta la soundbar Hisense HS214. Sempre attraverso il telecomando è possibile gestire l’effetto surround virtuale, regolandone la “quantità”.

Woofer soundbar Hisense HS214

Abbiamo un orecchio abituato a soundbar di categoria (e costo) superiore: ovviamente, non c’è paragone nella separazione delle gamme di frequenza, così come risulta penalizzante il fatto di non poter gestire l’equalizzazione in modo puntuale, ma per il prezzo richiesto, non si può pretendere di più.

I consumi sono estremamente contenuti, perché quando in funzione la soundbar Hisense HS214 sorbe 20 W, mentre in modalità stand-by assorbe meno di 0,5 W.

Recensione soundbar Hisense HS214

Recensione soundbar Hisense HS214, le conclusioni

La recensione della soundbar Hisense HS214 ruota intorno al prezzo a cui è venduta, perché se è vero che tutto è relativo, lo è ancor di più la valutazione di un dispositivo di questo genere.

Tempo fa avevamo provato una soundbar di Panasonic che viene venduta allo stesso prezzo, ma che offre prestazioni di gran lunga inferiori. Per chi cerca una soluzione pratica, con un costo contenuto, per noi la soundbar Hisense HS214 è un’ottima opzione.

Soundbar Hisense HS214
La soundbar Hisense HS214, infatti, viene venduta ad una cifra intorno agli 89 €, che rappresenta un equilibrio perfetto con le prestazioni che vengono garantite. Per chi cerca una soluzione pratica, con un costo contenuto, per noi la soundbar Hisense HS214 è un’ottima opzione.
Pro
– Prezzo contenuto
– Misure compatte
Contro
– Non c’è il subwoofer esterno, nemmeno opzionale

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.