Keynote Apple 8 marzo: iPhone SE, iPad Air e il nuovo Mac Studio

Luca Viscardi8 Marzo 2022
keynote apple 8 marzo 2022

Dopo una lunga attesa e mille anticipazioni, è finalmente arrivato il keynote Apple dell’8 marzo 2022, quelle delle novità nel mondo dei processori e del nuovo iPhone SE.

Tim Cook in modo molto asciutto e senza fronzoli ha cominciato immediatamente a presentare le principali novità della primavera

Apple TV+

La piattaforma streaming di Apple ha cominciato a raccogliere grandi riconoscimenti per la qualità delle sue produzioni e sta velocemente crescendo su scala globale, anche se la percentuale di penetrazione sul mercato è ancora molto contenuta.

keynote apple 8 marzo 2022

La novità più importante è per gli Stati Uniti, dove arrivano le partite di Baseball del venerdì sera, un po’ come se da noi arrivasse il calcio.

iPhone 13 nuovi colori

La prima novità presentata sul fronte hardware riguarda un nuovo colore di iPhone, che arriva con il colore verde, molto carino, per rinnovare la famiglia dello smartphone più venduto al mondo.

keynote apple 8 marzo 2022

Il processore Apple A15 Bionic su iPhone SE

Come ampliamente anticipato, una delle novità più importanti della primavera è il nuovo iPhone SE che porta con sé il processore A15 Bionic.

Il nuovo processore è incredibilmente potente, lo abbiamo scoperto con iPhone 13, ma non è l’unico dettaglio di iPhone SE, che ha una certificazione IP 57, con un display da 4.7 pollici.

E’ stato mantenuto il “bottone centrale” per sfruttare l’impronta digitale, che per molti utenti è una soluzione più comoda rispetto al riconoscimento facciale.

keynote apple 8 marzo 2022

Il nuovo iPhone SE sarà compatibile con il 5G, ma non solo perché usa una singola fotocamera da 12 mpx, che sfrutta tutta la potenza del processore, con lo smart HDR, l’elaborazione Deep Fusion e l’opzione per il riconoscimento del tono della pelle.

Negli Stati Uniti costerà solo 429 dollari, in Europa, come sempre, aggiungiamo 100 euro, da noi costerà 529 euro.

iPad Air

Tra le novità presentate oggi c’è anche un nuovo tablet iPad Air, che ripropone le forme note, simili a quelle di iPad mini e iPad Pro, da cui oggi eredita anche il processore M1, con il 60% di miglioramento delle prestazioni grafiche.

keynote apple 8 marzo 2022

Il nuovo iPad Air ha liquid Retina display con copertura antiriflesso e la soluzione True Tone, con una luminosità massima di 500 nits.

Il nuovo iPad Air avrà la connettività 5G, combinata con le soluzioni più avanzate, come la fotocamera frontale con Center Stage, per inquadrare automaticamente i soggetti presenti nel campo visivo.

Come per tutti i tablet della famiglia iPad, il nuovo iPad Air sarà alimentato da iPadOS.

Per la costruzione di alcune parti di iPad Air sono stati utilizzati prodotti riciclati, per un impatto ambientale ridotto rispetto al passato. Il prezzo negli Stati Uniti partirà da 599 dollari, sarà come sempre disponibile in versione con la sola connessione wifi oppure con la connessione 5G.

In Italia, i prezzi partono da 699 euro per la versione wifi e da 869 euro per la versione wifi + 5G.

keynote apple 8 marzo 2022

Il nuovo processore M1 Ultra

Gli ultimi mesi sono stati straordinari per Apple, che ha venduto milioni di Mac, grazie al nuovo processore M1, a cui si aggiunge il nuovo modello M1 Ultra.

Il nuovo processore Apple Silicon M1 Ultra introduce una soluzione incredibilmente avanzata, che sfrutta un dettaglio del processore M1 Max, che non era stato svelato in precedenza, ovvero la sua capacità di collegarsi ad un secondo processore con quella che viene chiamata “Deep Fusion”, che permette di avere 114 miliardi di transistor, capaci di trasferire 800 gb/s, grazie alla struttura da 20 CPU, con una GPU da 64 core.

Questo mostro di potenza permette di fare 22 tops, 22 trilioni di operazioni al secondo, con un consumo ridotto del 65% rispetto ai processori con simili prestazioni oggi disponibili sul mercato.

keynote apple 8 marzo 2022

Tutta questa potenza, sfrutta anche l’integrazione con il sistema operativo MacOS, fornendo una soluzione straordinariamente efficiente, con consumi energetici più bassi e una velocità molto più elevata in tutte le operazioni.

Il nuovo computer Mac Studio con il Mac Studio Display

Il nuovo Mac Studio è un computer pensato per chi vuole una soluzione modulare estremamente compatta, realizzata in alluminia con una lato di circa 23 centimetri e circa 12 centimetri di altezza.

Il nuovo Mac Studio è raffreddato con un sistema di ventilazione estremamente silenzioso ma molto efficiente per permettere tutte le operazioni.

keynote apple 8 marzo 2022

Sul retro ci sono 4 porte thunderbolt, la connessione di rete, 2 USB e una porta HDMI. Per la connettività wireless c’è il wifi 6.

Sulla porta frontale ci sono due porte USB C thunderbolt 4, oltre ad un lettore di schede SD.

keynote apple 8 marzo 2022

Il nuovo computer Mac Studio funzionare con il processore M1 Max, oppure con la versione più avanzata M1 Ultra: la versione con M1 Max è più veloce di qualunque altro Mac oggi disponibilie. Nella versione con M1 Ultra sarà del 90% più veloce dei Mac Pro con processori Xeon.

Il nuovo Mac Studio può gestire 18 stream video 8K Pro Res, con una potenza che nessun altro Mac può gestire: è addirittura più veloce dell’80% rispetto ai Mac Pro più utilizzati dai professionisti.

Anche il Mac Studio è costruito con un occhio all’ambiente, soprattutto sui consumi: nel corso di un anno usa 1.000 kwh in meno dei computer di alte prestazioni del mondo windows.

keynote apple 8 marzo 2022

Il nuovo Mac Studio è stato realizzato per vivere in perfetta sintonia con il nuovo Mac Studio Display da 27 pollici, con 14.7 milioni di pixel, un display retina da 5K, con il supporto di oltre 1 miliardo di colori.

Viene migliorato con la funzione True Tone, per adattare le tonalità dello schermo al contesto in cui si usa. All’interno del display c’è un processore A13 bionic, che gestisce audio e video. Nel display è incorporata una camera da 12 mpx, che gestisce anche la funzione “center stage”.

keynote apple 8 marzo 2022

Ci sono tre microfoni per la migliore qualità vocale in conversazione e 6 speaker per la riproduzione musicale, in grado di gestire la riproduzione di musica in Spatial Audio.

Ci sono 4 porte sul retro di Studio Display, di cui una è thunderbolt per collegare con un solo cavo un MacBook, a cui verrà portata anche l’alimentazione da 96 watt.

Studio Display è realizzato con materiali riciclati, oltre ad avere una certificazione per il risparmio energetico.

keynote apple 8 marzo 2022

Il nuovo Mac Studio avrà un prezzo negli Stati Uniti a partire da 1999 dollari, in Italia da 2.349 euro, mentre Studio Display arriverà sul mercato americano a 1599 dollari, da noi partirà da 1.799 euro.

Queste le novità di primavera di Apple, i producers e i content creators stanno già rompendo i salvadanai per accaparrarsi le novità.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.