Guerra alla condivisione password di Netflix, niente panico, non serve

Redazione Web29 Dicembre 2021
Netflix-condivisione-account-abbonamento-mistergadget-tech

Netflix è pronta ad intraprendere un dura guerra fatta di controlli e multe salate a tutti coloro che utilizzano gli account o l’abbonamento in condivisione, ma molto di ciò che avete letto in queste ore sulla condivisione delle password di Netflix è vagamente esagerato.

È ormai molto tempo che Netflix sta cercando di combattere l’abitudine della condivisione della password e l’uso di account in condivisione al di fuori delle proprie mura domestiche. La condivisione dell’account è infatti una delle principali pratiche che portano alla perdita di incassi per netflix.

Il corretto utilizzo dell’abbonamento

Molto probabilmente, la grande maggioranza degli utenti, utilizzando un abbonamento in condivisione, non è consapevole di andare contro al regolamento di Netflix. 

Cerchiamo dunque di capire quale è il metodo corretto per utilizzare i piani di abbonamento Netflix? Seguendo il regolamento di Netflix, la piattaforma consente la condivisione di un account con altre persone familiari o no, solo se queste abitano all’interno della stessa casa.

L’idea di base su cui poggia questa regola è la volontà di permettere a tutti i componenti di una famiglia, di guardare contenuti diversi, su dispositivi diversi, quando e come vogliono. Naturalmente se hanno sottoscritto abbonamenti con visione multipla.

Capiamo dunque che, sempre secondo la regolamentazione Netflix, non è consentito condividere il proprio account con persone che abitano al di fuori del proprio nucleo. 

Il messaggio di netflix

Per mettere in chiaro le cose, Netflix sta facendo recapitare a tutti coloro che tentano di effettuare un accesso con un account in condivisione il seguente messaggio:

“Se non vivi con il titolare dell’account, ti serve un tuo account per continuare a guardare Netflix. È il tuo account? Ti invieremo un codice di verifica”.

A seguito di questo messaggio Netflix si occuperà di inviare un codice di autenticazione a due fattori dell’account via email o via SMS al titolare dell’abbonamento in condivisione.

I prezzi 

Netflix per il momento contempla due tipologie di abbonamento multiplo in condivisione (ma sotto lo stesso tetto), che consentono la visione a più persone:

  • Standard, al prezzo di 12,99 € al mese, che consente la visione su 2 dispositivi contemporaneamente
  • Premium, a 17,99 € al mese che permette di vedere i contenuti su 4 dispositivi in contemporanea.

Non è da escludere in futuro l’aggiunta di nuovi piani che vadano a contrastare ulteriormente la visione in condivisione di Netflix.

Netflix-condivisione-account-abbonamento-mistergadget-tech

(Aggiornamento) Netflix non ha rilasciato commenti sull’argomento della lotta alla condivisione delle password, ma pare che l’allarmismo sollevato da alcuni articoli in questi giorni sia stato del tutto eccessivo.

Sono allo studio soluzioni per contenere il fenomeno a livello globale, ma non sono previste iniziative rigide nel breve periodo.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.